Come pulire piastra arricciacapelli Diego Della Palma

La piastra arricciacapelli è uno dei nostri alleati più fedeli per quanto riguarda l’hairstyling! Come pulire quella firmata Diego Dalla Palma?

chiudi

Caricamento Player...

Esattamente come le altre piastre di alta qualità. Diego Dalla Palma infatti, esperto nel settore da ormai più di vent’anni, garantisce dei prodotti di alta gamma per tutte le donne che desiderano avere un risultato impeccabile di styling.

L’arricciacapelli di ultima generazione del suo brand è infatti uno di questi. Per far sì che continui a donarci performances impeccabili anche dopo anni di utilizzo, è necessaria una manutenzione curata ed attenta.

Pulire la piastra e l’arricciacapelli non comporta grandi differenze, dal momento che i materiali che compongono questi due fidi attrezzi sono pressoché gli stessi.

Prima di tutto stacchiamo la spina dalla presa elettrica, se ancora l’arricciacapelli è collegato. E’ pericoloso prima di tutto per noi procedere con lo strumento acceso, sia per la piastra stessa, dal momento che i materiali che utilizzeremo per la pulizia potrebbero rovinarla col calore.

Procuriamoci poi del cotone in dischetto compatto, di modo da evitare che qualche sfilaccio si insinui nelle cavità più sottili ed impensabili. Imbeviamolo con dell’alcool e strofiniamo lievemente sulla superficie del nostro arricciacapelli. In questo modo, procedendo con movimenti delicati, elimineremo tutti i residui di styling. Dopodiché occupiamoci dell’asciugatura con un panno morbido.

Ed ecco fatto, il nostro alleato non sarà come nuovo, certo, ma è decisamente deterso e pronto per essere riutilizzato al meglio. Dovremmo procedere a tale manutenzione una volta al mese circa.