Come pulire l’acciaio inox

Come pulire l’acciaio inox in maniera del tutto naturale

chiudi

Caricamento Player...

Sicuramente l’acciaio inox è uno dei materiali più diffusi nelle nostre case in riferimento, soprattutto, a pentole e stoviglie, bagno e cucina. Tuttavia, per poter lavare e lucidare l’acciaio in maniera appropriata non occorre comprare dei detergenti specifici e costosi, potrete infatti, direttamente, fare riferimento all’olio extravergine di oliva, perfetto per far sparire gli aloni e lucidare l’acciaio inox e le cromatura. Molto efficace è anche l’aceto di vino bianco mescolato in un bicchiere di acqua calda con 2 cucchiai di bicarbonato di sodio. Immergete le posate in questa soluzione e lasciate agire per alcuni minuti. Poi risciacquate e asciugate con un panno pulito.

Come pulire l’acciaio inox con il sapone per piatti e aceto bianco

Un’ottima soluzione detergente per pulire l’acciaio inox può essere realizzata mescolando il detersivo per i piatti con due soluzioni d’acqua e una di aceto bianco. Mescolate il tutto e con uno spruzzino e vaporizzate sulle parti da trattare. Strofinate con una spugnetta e poi risciacquate. Per togliere le macchie dal lavello in acciaio, un metodo indicato sicuramente è quello di strofinare le macchie con un po’ di bicarbonato di sodio. Risciacquate con acqua tiepida e asciugate con un panno asciutto. Anche il succo di limone può aiutare sicuramente nel caso in cui si presentassero delle macchie di calcare o di ruggine.

Come pulire l’acciaio inox per ripristinarne l’originaria lucentezza

Per ripristinare la naturale luminosità del lavello in acciaio inox, la farina può rivelarsi un ottimo alleato. Cospargetene un po’ sul lavello, strofinate con un panno morbido e asciutto, salvo poi risciacquare con cura,
Basta cospargerne un po’ sul lavello, strofinare leggermente e poi risciacquare con cura. Il consiglio, in ogni caso, è quello di non utilizzare candeggina o prodotti a base di cloruri che potrebbero finire col danneggiare il vostro lavello in acciaio inox e utilizzare solo bicarbonato di sodio.