Prodotti per detergere la pelle mista del viso

Una breve guida sui prodotti per detergere la pelle mista del viso: naturali, non aggressivi e senza parabeni.

chiudi

Caricamento Player...

La pelle mista è tra le più difficili da curare e richiede una maggiore attenzione in quanto è soggetta a diverse problematiche. La cute tende ad apparire spesso lucida per via del sebo in eccesso, e brufoletti e punti neri sono sempre in agguato. Inoltre, quando la pelle mista è stressata rischia di seccare e screpolarsi creando fastidiosi bruciori e arrossamenti. Bisogna quindi scegliere con attenzione i prodotti per detergere la pelle mista del viso sia per quanto riguarda la detersione, ma anche idratazione e make up.

I giusti prodotti per detergere la pelle mista del viso

Per procedere ad una detersione adeguata è necessario utilizzare prodotti che combinino un’azione purificante con una formula delicata. Da evitare assolutamente i detergenti troppo aggressivi perché si rischia di produrre ulteriore sebo. Sconsigliati anche i detergenti a base oleosa che nelle pelli miste tendono a chiudere i pori. Da evitare anche quelli con alcool che tendono a bruciare la pelle. Ottimi i detergenti gel per la rimozione del make up, delle impurità e dell’eccesso di sebo. Se la pelle non è arrossato o irritata si può procedere all’utilizzo del tonico per eliminare ogni traccia di detergente.

Per una pulizia profonda ci sono degli ottimi prodotti per detergere la pelle mista del viso, come scrub, per eliminare le cellule morte, e maschere. La classica maschera all’argilla, bianca o verde o ancora meglio mista, è sempre molto efficace per purificare la pelle.

Tuttavia, se si ha una pelle mista con tendenza a seccarsi o screpolarsi, si potrebbe optare per una detersione con acqua micellare che con un solo gesto elimina trucco, impurità e sebo in eccesso. Ottima quella di Vichy con azione lenitiva che, purificando la pelle in profondità, la rende liscissima al tatto.

Fonte immagine copertina: Twitter