Come pulire il Mac

Come pulire il Mac di Apple senza danneggiare il pc

chiudi

Caricamento Player...

Ovviamente per pulire (esternamente) un Mac della Apple occorre far riferimento a tutta una serie di importanti accorgimenti per evitare di danneggiare il vostro pc della casa di Cupertino. In primis acquistate dei prodotti per la pulizia testati per l’utilizzo sui computer. Usare dei prodotti non testati potrebbe finire per danneggiare il vostro computer. Non utilizzate assolutamente dei solventi, spray o dei  detergenti che contengono del perossido di idrogeno. Potrebbero finire per danneggiare la superficie del computer. Utilizzate solamente dei panni morbidi e privi di pelucchi. Evitate, inoltre. le salviettine di carta e i panni ruvidi che potrebbero finire per graffiare.

Come pulire il mac eliminando polvere e grasso

Rimuovete la polvere nelle zone difficili da raggiungere utilizzando una bomboletta ad aria compressa che potrete comprare nei ferramenta. Indirizzate il flusso dell’aria della bomboletta verso la tastiera, lo schermo e le porte. Ripetete l’operazione per un paio di volte se non pulite il pc da diverso tempo. Pulite i bordi del pc con un pennello che eliminerà la polvere che è venuta a depositarsi dopo l’utilizzo della bomboletta ad aria compressa. Spazzolate le porte con il pennello per rimuovere la polvere, facendolo ovviamente verso l’esterno.

Come pulire il mac e il suo schermo non applicando prodotti direttamente su di esso

Pulite lo schermo con un detergente per schermi LCD o con dell’acqua. Ponete un po’ di acqua o di  detergente su un panno morbido, non sullo schermo, ed utilizzatelo per pulire il computer. Evitate che il liquido finisca nelle porte o nelle aperture e seguite un movimento circolare per non rigarlo. Usate un panno umido, morbido per andare a pulire la parte esterna del computer. Non spruzzate infine liquidi direttamente sul pc e pulite anche la tastiera con un panno che sia leggermente umido ma non bagnato.