7 tips per proteggere i capelli dalla pioggia ed evitare il crespo

La pioggia rende i capelli gonfi, crespi e opachi. Vediamo come proteggerli e salvare la piega quando fuori piove!

chiudi

Caricamento Player...

Non importa se siano lisci, ricci o mossi, i capelli quando piove diventano sempre ingestibili! La pioggia e l’umidità li rendono crespi, gonfi (o al contrario piatti), opachi e sporchi.

Non possiamo, però, evitare di uscire di casa quando fuori diluvia, salvaguardare la piega non è un buon motivo per saltare il lavoro o la scuola! Vediamo, allora, come proteggere i capelli dalla pioggia ed evitare che diventino crespi.

Come evitare i capelli crespi quando piove

proteggere i capelli dalla pioggia
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/339036678183507223/

1. Usa uno shampoo delicato. Per evitare l’effetto crespo bisogna innanzitutto evitare di seccare troppo i capelli. In inverno, quindi, usa uno shampoo neutro delicato e applicalo solo sul cuoio capelluto e le radici, senza strofinare le lunghezze.

2. Usa sempre il balsamo o la maschera. Dopo lo shampoo, non dimenticare mai di usare un balsamo idratante o meglio ancora una maschera nutriente e rinforzante, a base di oli naturali e cheratina.

3. Applica un olio prima della piega. Prima di asciugare i capelli con il phon, usa un olio protettivo, come quello di argan. Se utilizzi anche la piastra o il ferro, applica un termoprotettore spray, che limita i danni (ma non fa miracoli).

4. Non dimenticare la crema idratante. Non solo la pelle, anche la chioma ha bisogno di essere idratata ogni giorno! Prima di uscire di casa, soprattutto se piove, applica sulle lunghezze una crema per capelli.

5. Alza il cappuccio! Non temere di sembrare brutta o poco chic, indossa una giacca con cappuccio e proteggi la testa dell’umidità. In alternativa, prova un capello in panno a falda larga.

6. Sfrutta la sciarpa. Indossa una maxi sciarpa e avvolgila intorno al collo lasciando i capelli all’interno, ti aiuterà a proteggerli dal freddo e dalla pioggia.

7. Impara a fare qualche acconciatura. Se fuori piove a dirotto e i precedenti consigli servono a poco o nulla per proteggere la tua preziosa e costosa messa in piega, arrenditi: fai un’acconciatura, come la treccia o lo chignon.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/339036678183507223/