Come preparare colorante alimentare verde fai da te

Preparare un colorante alimentare verde non è poi impossibile come potrebbe sembrare.

chiudi

Caricamento Player...

Molte mamme decidono di nutrire i propri figli con del cibo naturale evitando i coloranti alimentari artificiali considerati certamente un po ‘sospetti, quindi perché rischiare di utilizzarli? In previsione della Giornata di San Patrizio, si può provare a realizzare un colorante alimentare verde come gli spinaci. Può essere davvero facile e divertente!

Un paio di cose da tenere a mente per quando si utilizza il colorante alimentare:

  • Il cibo non avrà il sapore degli spinaci, anche se saranno alla base del colorante naturale.
  • È necessario utilizzare una maggior quantità di colorante alimentare naturale per ottenere lo stesso pugno colore che normalmente si ottiene con qualche goccia di colorante alimentare artificiale.
  • Regola le tue ricette di conseguenza, tenendo conto dell’umidità aggiunta.
  • Il colore risultante sarà più naturale, meno vibrante, ma comunque ben visibile.

Ingredienti:

  • 2 manciate di foglie di spinaci
  • acqua

Indicazioni:
Mettere gli spinaci in una piccola casseruola. Aggiungere acqua in modo che il livello dell’acqua arrivi quasi all’altezza del spinaci. Portare a ebollizione a fuoco alto, poi ridurre il calore a livello medio e cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti, fino a quando l’acqua non si sia ridotta di circa la metà. Versare con cautela spinaci e acqua in un frullatore e frullare fino a ottenere un composto completamente liscio. Assicurarsi che il frullatore abbia un piccolo foro per permettere al vapore di fuoriuscire; se il frullatore non ce l’ha, lasciar raffreddare gli spinaci e l’acqua prima della miscelazione. Conservare in frigorifero.