Come preparare acqua di rose in casa

Ecco come preparare la miracolosa acqua di rose

chiudi

Caricamento Player...

Siete alla ricerca di un metodo naturale e alternativo ai costosi cosmetici in commercio che fanno gridare “basta” al vostro portafogli? Se sì, allora vi consigliamo di leggere questo articolo fino in fondo. Tante sono le ricette casalinghe di facile realizzazione, tutte abbastanza efficaci, così come quella dell’acqua di rose (dalle miracolose proprietà astringenti capaci di contrastare persino le zone d’ombra che interessano il contorno occhi) da realizzare comodamente a casa propria con pochissimi ingredienti.

Ma come si ottiene l’acqua di rose? Per realizzarla dovrete procurarvi un mazzo di una dozzina di rose, scegliendo tra le varianti quelle di colore rosa per evitare di avere un tonico che possa lasciare macchiare la vostra pelle con aloni colorati. Riponete i petali in una pentola medio-grande e copriteli con una grande quantità di acqua distillata. Dopodiché fate cuocere i vostri petali per circa un’ora, versando poi il liquido ottenuto dall’ebollizione e ancora caldo all’interno di barattoli precedentemente sterilizzati che andranno poi avvolti nella carta stagnola. Lasciate riposare per una intera notte. Infine usate una garza per filtrare l’acqua dalle rose e strizzate bene i petali in modo da ricavare dai petali tutte la loro essenza. Versate quindi l’acqua nelle vostre boccette.