Come prendere vitamina B7

Tra le numerose sostanze che necessitano alla buona salute del nostro organismo c’è anche la vitamina B7, conosciuta come inositolo. Ecco come assumerne a sufficienza attraverso l’alimentazione

chiudi

Caricamento Player...

Tra le vitamine del gruppo B, la B7 è meno nota di altre, ma non meno importante. La sua funzione principale consiste nel coadiuvare la formazione di energia nel nostro organismo, ovvero la trasformazione dei carboidrati in glucosio. Ma è anche utile per la depurazione dell’organismo, infatti si usa per terapie di disintossicazione alimentare o farmacologica.

La vitamina B7 viene data in integratori alimentari solo in casi specifici, ma normalmente la si può assumere attraverso il cibo che si mangia. Ad esempio, ne è ricca la parte rossa dell’uovo, il tuorlo, ma anche le prugne secche e il riso integrale. Tra i frutti, le arance e le banane sono quelle di apportare il maggior quantitativo di vitamina B7. Le noci e i fiocchi di avena costituiscono altri cibi consigliati.

L’apporto di vitamina B7 è importante anche durante la gravidanza, infatti sembra che serva a prevenire la spina bifida nel feto.