Quali sono rimedi naturali per solletico in gola

Solletico in gola, che fastidio! Spesso l’irritazione può provocare addirittura difficoltà a deglutire cibo e acqua. Quali sono i rimedi naturali?

chiudi

Caricamento Player...

Prima di tutto chiariamo: può essere causato da molti fattori, quali il reflusso acido, infezioni, alcuni farmaci, piangere, tosse, allergie, secchezza delle fauci, febbre, il fumo, influenza, raffreddore, ecc.

Spesso si presenta tramite formicolio mentre si parla, solletico costante, tosse e necessità di inghiottire più spesso. Ma nessun problema: ci sono rimedi caserecci facili da seguire. Primo tra tutti è evitare l’acqua fredda e invece bere l’acqua calda o liquidi caldi come il tè, minestre e brodi. Anche i gargarismi con acqua salata tiepida sono utili.

Se poi non passa, fate bollire del latte con un pizzico di sale e mezzo cucchiaino di curcuma in polvere. Lasciate che il latte so raffreddo leggermente e poi bevetene un poco prima di andare a letto, ogni notte. L’aceto di sidro di mele è un altro rimedio domestico efficace.

Così come bere molto: in questo modo si allevia mal di gola in un giorno o due. Mantenere il corpo idratato bevendo otto a dieci bicchieri di acqua al giorno. Ciò consentirà di ridurre la secchezza della gola e darle riposo.

Se il formicolio è causato da batteri, la vitamina C è molto utile: succo d’arancia è la parola chiave. Al bando invece tabacco e alcol.