Come pettinarsi in estate per l’ufficio

Caldo, caldo, caldo! In estate è davvero difficile pettinarsi in maniera semplice e decorosa per l’ufficio! Come fare per apparire al meglio?

chiudi

Caricamento Player...

Si sa, l’ufficio è quel pezzo di terra di nessuno dove si è sempre in bilico tra il giudizio altrui e il desiderio di apparire noi stesse. Se siamo a contatto con capo, colleghi, clienti o fornitori tutto il giorno, beh, la pressione aumenta.

A meno che non si lavori in un ambiente famigliare, il discorso della pettinatura e del look giusto da trovare è davvero difficile nei giorni più caldi. L’estate infatti porta con sé anche un po’ di nervosismo dovuto al troppo caldo e molte di noi se la prendono proprio con i capelli.

Come fare allora per realizzare delle acconciature facili e comode da sfoggiare dietro la scrivania? Il raccolto morbido intanto è una delle capigliature di punta da sfoggiare tra i colleghi. In voga sulle passerelle e tra le comuni popolane, la portatrice sana di questa acconciatura top è la glamourissima Eva Longoria. Sbirciamo tra i suoi ultimi look per trovare il suo favoloso bedhead e scoprire che si può lasciare il décolleté in vista – ma sempre discretamente, mi raccomando – per risultare stilose e alla moda.

Un’acconciatura evergreen è la coda di cavallo. Alta, bassa, con elastico o fermaglio, insomma la ponytail è la soluzione perfetta per i capelli lunghi. Chi copiare? Ariana Grande! Se abbiamo i capelli medi, possiamo usare delle forcine colorate oppure un cerchietto per fermare le ciocche troppo corte o ribelli.

Chignon alto realizzato con il supporto in plasitca assolutamente top per le riunioni importanti!