Come pettinare un carrè geometrico

5 errori da evitare in palestra

Quale metodo adottare per pettinare un carrè geometrico e mantenerlo sempre in ordine? Vediamo come fare con i prodotti giusti!

Un carrè geometrico è uno dei tagli più belli da vedere, ma anche più difficili da tenere ordinati. Ultimamente la star che l’ha sfoggiato in modo più glam è stata Evangeline Lily in “Ant-man”, nuovo filmone Marvel.

Insomma, il suo carrè geometrico nero corvino era qualcosa di impossibile da non guardare, un taglio che lascia rapiti e che davvero fa venir voglia di copiare. D’altra parte questa pettinatura è un classico evergreen, sempre sulla cresta dell’onda, nonostante gli anni che passano!

Negli ultimi anni è infatti stato chiamato “bob”, davvero in voga tra le celebrities e non solo. Come fare a disciplinare questo taglio? Utilizziamo spazzola e phon subito dopo aver fatto il solito shampoo, non possiamo proprio lasciare asciugare i capelli naturalmente, in questo caso.

Dobbiamo ottenere una piega ordinata, creando un effetto dritto, come di linee geometriche che guardano tutte verso il basso. Utilizziamo del fissante a lunga tenuta e non dimentichiamo il balsamo dopo lo shampoo e di utilizzare dei prodotti a base di olio d’oliva per gli impacchi settimanali e di olio di jojoba o burro di karitè per rendere la chioma morbida e malleabile!

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 12-10-2015

Donna Glamour Guide

X