Sapere come pettinare la frangia bombata e pari è importante affinché i nostri capelli siano sempre a posto.

Portare i capelli con la frangia richiede cura e attenzione, in quanto essa tende a sporcarsi prima del dovuto: va trattata quotidianamente con phon e spazzola e tagliata regolarmente ogni mese. Tra i tagli di frangia più richiesti vi è quello della frangia bombata e pari, ideale per incorniciare un viso dai lineamenti regolari e per enfatizzare lo sguardo. Ma anch’essa richiede una certa ‘manutenzione’: bisogna sapere bene come pettinare la frangia bombata e pari, in modo tale da avere un’acconciatura sempre perfetta.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Ovviamente dopo il lavaggio dei capelli, per facilitare la messa in piega è consigliabile applicare sulla frangia bagnata una mousse condizionante.

Per ottenere una bombatura impeccabile sarà bene, dopo l’asciugatura, fissare la frangia con un bigodino molto grande e lasciarla così per un paio d’ore: dopodiché con spazzola e phon le daremo la piega, cercando di mantenere il più possibile la bombatura ottenuta col bigodino.

Per un risultato ottimale, l’ultimo colpo di phon alla frangia va dato con aria fredda, in modo tale da fissare la piega. Infine, con uno spray lucidante daremo alla nostra frangia bombata un finish effetto gloss, e saremo pronte per uscire coi nostri capelli super trendy!

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-09-2015


Come vestirsi in vacanza a ottobre a New York

Quante volte fare la sauna per dimagrire