Come organizzare festa delle donne in discoteca

Ecco come organizzare una serata da sballo nel giorno della festa della donna

chiudi

Caricamento Player...

Il giorno della festa delle donna è importante decidere come trascorrere la giornata in compagnia delle nostre amiche. Ci sono tantissime valide alternative: c’è chi sceglie di stare a casa per una cena tra donne, chi fare un viaggio oppure andare all’avventura. Ecco perché sempre più donne decidono di fare esperienze di paracadutismo o parapendio ed altri sport estremi proprio in questa giornata. Tuttavia, la maggioranza opta quasi sempre per una serata da sballo aprendo le danze in discoteca.

L’8 marzo le discoteche di tutta Italia  si scatenano e si dipingono di rosa. I cocktail si dipingono di giallo e i cubi si riempiono di bellissimi ragazzi pronti a spogliarsi per offrire uno spettacolo sensuale e divertente al gentil sesso. Molti spogliarellisti vengono ingaggiati nella notte dell’8 marzo infatti ci piace pensare che anche se le donne hanno tante alternative i maschietti ne hanno soltanto una nella sera della festa delle donne, far divertire le ragazze esibendosi in uno spettacolo di streap teese.

Anche i cocktail sono tutti al femminile, vediamo quali sono i più gettonati in questa serata:

Il mimosa: succo d’arancia e spumante. Di sicuro ogni discoteca ne sarà fornitissima, anche se nel resto dell’anno è quasi invenduto questo è senz’altro il suo giorno.

Il cosmopolitan: vodka secca, succo di limone e mirtilli rossi. Il cocktail di Sex and the city è indubbiamente tra i più amati dalle ragazze.

Il mojito: intramontabile, fresco ed amato da tutti, questo mix di rum lime e menta è letteralmente sul podio delle disco tutto l’anno.

Con la festa delle donne in discoteca il divertimento è assicurato, quindi uomini contribuite anche voi e fate del vostro meglio per rendere questa serata indimenticabile!