Come non rovinare i capelli: 6 errori da evitare

Dallo shampoo alla piega, vediamo quali sono gli errori da evitare per non rischiare di rovinare i capelli.

chiudi

Caricamento Player...

Spesso ci lamentiamo dei nostri capelli, perché sono crespi, pieni di doppie punte, sfibrati e non crescono mai. La colpa, però, è solo nostra, perché non ce ne prendiamo abbastanza cura.

Per non rovinare i capelli, bisogna fare molta attenzione ed evitare di commettere errori durante lo shampoo e la piega. Vediamo quali sono i più frequenti.

Gli errori da evitare per non rovinare i capelli

rovinare i capelli
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/298785756509353359/

1. Usare troppo shampoo. Anche se avete i capelli lunghi, non dovete esagerare con la quantità di shampoo da usare durante il lavaggio. Due o tre cucchiai, da diluire in un bicchiere d’acqua, bastano e avanzano. Lo shampoo, infatti, va applicato e massaggiato solo sul cuoio capelluto, non sulle lunghezze, a meno che non abbiate fatto qualche impacco.

2. Non usare o usare male il balsamo. Il balsamo va usato sempre, per idratare i capelli e sciogliere i nodi, evitando che si spezzino. Se pensate che vi renda i capelli grassi è perché lo applicate anche sulle radici, non solo sulle lunghezze.

3. Non fare maschere ed impacchi. Almeno una volta al mese dovreste fare un impacco prima dello shampoo, usando un olio vegetale, come quello di oliva, di argan, di cocco o di semi di lino. Una volta a settimana, poi, sostituite il balsamo con una maschera ristrutturante.

4. Usare phon e piastra troppo caldi. Il calore brucia e secca i capelli, per questo il phon andrebbe impostato a temperatura media e la piastra andrebbe evitata il più possibile.

5. Usare la spazzola sbagliata. La spazzola non deve avere setole troppo fitte o troppo dure, altrimenti spezzerà i capelli nello sciogliere i nodi.

6. Non tagliare i capelli regolarmente. Anche se il vostro scopo è avere i capelli lunghissimi, dovete tagliare le punte almeno ogni tre mesi, per farli crescere sani e forti.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/298785756509353359/