Come non far sbavare la matita nera

Un trucco occhi, come ad esempio lo smoky, è bello quando resta perfetto per tutto il giorno: vediamo come si fa per non far sbavare la matita nera.

chiudi

Caricamento Player...

Se siamo solite truccare gli occhi con la matita nera, sappiamo bene che, specie quella morbida con cui facciamo la riga quando effettuiamo lo smoky tende a ‘perdersi’ o a calare verso il basso creando un effetto non proprio carino a vedersi.

In presenza di climi molto caldi, poi, anche usare una matita più dura può non essere d’aiuto perché rischia di sciogliersi comunque: e allora, come non far sbavare la matita nera?

Innanzitutto prima di procedere all’applicazione di qualsiasi prodotto per il make up assicuriamoci di aver steso un primer uniformante che contribuisca a togliere alla pelle la sua untuosità naturale: su una superficie dermica perfettamente ‘asciutta’ sarà più facile usare matite e affini.

Ricordiamo poi che tutti i prodotti a base grassa si fissano ad hoc con altri in polvere: quindi, se tracciamo la riga sugli occhi con la matita, potremo passarvi sopra dell’ombretto nello stesso colore aiutandoci con un pennellino. Picchiettando delicatamente, aiuteremo il colore a fissarsi e a fissare la matita stessa senza però che la polvere dell’ombretto si disperda per il resto del viso creando macchie.

E’ un’ottima soluzione per chi desidera avere un trucco perfetto per tutta la giornata ma non ha nemmeno il tempo per il classico ‘ritocchino dell’ora di pranzo’ alla toilette.