Come mettere eyeliner su occhi tondi

Siamo sicure che l’eyeliner si addica anche agli occhi tondi? Noi diciamo di sì.

chiudi

Caricamento Player...

Siamo abituate spesso a vedere truccate con l’eyeliner donne dagli occhi a mandorla, o quantomeno di taglio obliquo o allungato: si dice infatti che questo tipo di make-up sia particolarmente indicato per gli occhi di taglio orientale, ed effettivamente su questo tipo di occhio esso è molto facile da applicare in quanto segue la linea naturale della rima ciliare superiore evidenziandola.

Se invece non abbiamo uno sguardo come le donne del Sol Levante e vogliamo imparare a mettere l’eyeliner su occhi tondi, dobbiamo ricorrere a piccoli accorgimenti mentre tracciamo la riga in modo tale da non evidenziarne la rotondità.

Innanzitutto se non siamo molto pratiche adoperiamone uno dal pennellino rigido, molto più preciso nel tratto e facile da usare. Partiamo a delineare la riga dalla parte più interna dell’occhio, non seguendone però la linea naturale per intero, ma andando a salire leggermente dalla metà dell’iride in poi, per terminare il tratto quattro o cinque millimetri all’esterno dell’occhio. Se ci piace, possiamo anche tracciare una riga sotto la rima ciliare inferiore, e sempre a partire dalla metà dell’iride fin verso l’esterno, riempiendo lo spazio che si è venuto a creare tra la riga superiore e quella inferiore con un ombretto bianco o panna, per aprire lo sguardo e renderlo nello stesso tempo ‘tagliente’, come se avessimo gli occhi a mandorla.