Avete un costoso piumino Moncler, e non sapete come lavarlo? Ecco tutti i consigli utili in merito.

Il piumino Moncler è uno dei capi invernali più costosi, caldi e ricercati di sempre: si tratta di un giaccone, disponibile in svariate fogge e colori, che presenta una ricca imbottitura in vera piuma d’oca, perfetta anche per affrontare anche il più freddo degli inverni, la neve e il gelo, anche con parecchi gradi sotto lo zero.

Esseondo un capo spalla piuttosto costoso (i prezzi non scendono mai sotto i 300 euro, e variano a seconda dei modelli), il timore durante il lavaggio è più che giustificato, ma niente paura: infatti il piumino Moncler si può lavare senza problemi in lavatrice, ma avendo l’accortezza di impostare il ciclo delicato a 30°C, con la centrifuga bassa, scuotendolo una volta tolto dalla lavatrice per distribuire in maniera omogenea l’imbottitura. Se avete l’asciugatrice, impostate il ciclo delicato o a bassa temperatura, e ricordate di utilizzare, in ogni caso, un detersivo delicato, meglio ancora il sapone di Marsiglia, neutro. 

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-12-2015


Come decorare le sedie per Natale

Come vestirsi appuntamento al buio di giorno