Avete un costoso piumino Moncler, e non sapete come lavarlo? Ecco tutti i consigli utili in merito.

Il piumino Moncler è uno dei capi invernali più costosi, caldi e ricercati di sempre: si tratta di un giaccone, disponibile in svariate fogge e colori, che presenta una ricca imbottitura in vera piuma d’oca, perfetta anche per affrontare anche il più freddo degli inverni, la neve e il gelo, anche con parecchi gradi sotto lo zero.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Esseondo un capo spalla piuttosto costoso (i prezzi non scendono mai sotto i 300 euro, e variano a seconda dei modelli), il timore durante il lavaggio è più che giustificato, ma niente paura: infatti il piumino Moncler si può lavare senza problemi in lavatrice, ma avendo l’accortezza di impostare il ciclo delicato a 30°C, con la centrifuga bassa, scuotendolo una volta tolto dalla lavatrice per distribuire in maniera omogenea l’imbottitura. Se avete l’asciugatrice, impostate il ciclo delicato o a bassa temperatura, e ricordate di utilizzare, in ogni caso, un detersivo delicato, meglio ancora il sapone di Marsiglia, neutro. 

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-12-2015


Come decorare le sedie per Natale

Come vestirsi appuntamento al buio di giorno