Come lavare persiane in alluminio senza lasciare aloni

Trucchi e rimedi per persiane in alluminio pulite e senza aloni: Persiane splendenti senza fatica.

chiudi

Caricamento Player...

Persiane e tapparelle in alluminio sono molto soggette all’usura del tempo, allo smog e agli agenti atmosferici esterni. Periodicamente bisognerebbe riuscire a lavare accuratamente ed in profondità tutte le persiane o tapparelle in alluminio di casa ma, spesso, il problema principale sono i fastidiosi ed antiestetici aloni. E allora, come lavare persiane in alluminio senza lasciare aloni?

Vediamo insieme qualche trucco e consiglio pratico per pulire e lavare le nostre persiane in alluminio in maniera perfetta e senza aloni. La prima cosa da fare è rimuovere la polvere dalle persiane o tapparelle in alluminio. Potete usare una scopa tradizionale o una di quelle con piumino estendibile in modo da arrivare anche nelle parti più alte. Cercate di rimuovere la polvere soprattutto tra le scanalature della persiane. Aiutatevi con un panno morbido non abrasivo per pulire le intersezioni più piccole. Una volta rimossa tutta la polvere potete lavare le persiane con dell’acqua tiepida ed un detergente neutro. Risciacquate accuratamente le persiane o tapparelle in alluminio in modo da eliminare qualsiasi traccia di sapone che, se lasciato sulle persiane, si secca creando gli aloni. Una volta passata l’acqua, asciugate per bene le persiane alluminio con un panno morbido in modo da non graffiarle.