Vi siete mai chiesti come lavare il balcone di pietra e i pavimenti da esterno? Vediamo come fare per mantenerli sempre in ottimo stato!

Le pavimentazioni e i rivestimenti esterni in pietra naturale sono tra le più ricercate, ma senza dubbio anche tra quelle più difficili da pulire. E così viene naturale chiedersi come lavare il balcone di pietra e far sì che anche le macchie più persistenti siano un lontano ricordo senza però rovinare i materiali. Vediamo quali accorgimenti è necessario seguire per pulire i pavimenti in pietra naturale.

Come pulire la pietra naturale esterna

Prima di vedere come pulire il rivestimento in pietra sia di pavimenti che di altre superfici è importante capire quali prodotti sono assolutamente da evitare. Affinché la pietra naturale mantenga il suo aspetto migliore bisogna tenere in considerazione che per loro natura molte tipologie di pietre impiegate nei rivestimenti esterni sono porose. Questa caratteristica le rende più soggette a macchiarsi facilmente e assorbire lo sporco e per questo è più ostico pulire la pietra porosa.

balcone esterno sedie
balcone esterno sedie

Proprio per questo è fondamentale una manutenzione frequente se vogliamo mantenere al meglio la bellezza delle lastre in pietra naturale. Allo stesso tempo però, come dicevamo, ci sono dei prodotti che andrebbero evitati proprio per preservare l’integrità della pietra naturale. Banditi, quindi, tutti i detergenti troppo acidi che potrebbero rovinare o addirittura corrodere le superfici in pietra. Vediamo quali metodi si possono utilizzare.

Come pulire rivestimento in pietra

Per quanto riguarda pavimenti e rivestimenti esterni, se avete bisogno di una pulizia profonda il metodo più semplice e veloce è ricorrere a un’idropulitrice. Il vantaggio di queste macchine è il fatto che sfruttano la pressione per eliminare anche lo sporco più ostinato e con il minimo sforzo. Inoltre, esistono dei detergenti specifici formulati per le superfici in pietra che aiutano ad eliminare lo smog rapidamente e, naturalmente, sono pensati per essere usati proprio con l’idropulitrice.

pulizia balcone
pulizia balcone

In assenza di idropulitrice, o nei casi in cui non vi sia possibile usarla, dovrete dotarvi di pazienza e naturalmente un po’ di olio di gomito. In questo caso potete anche fare a meno di particolari prodotti per lavare il balcone in pietra e usare bicarbonato e sapone di Marsiglia. Dovrete sciogliere il sapone in scaglie (circa 25 grammi ogni 5 litri di acqua) e aggiungere il bicarbonato (2 o 3 cucchiai abbondanti).

ultimo aggiornamento: 30-08-2021


Tante idee per creare lavoretti con le foglie

Geloni: cosa sono, dove si presentano e come si curano