Come lavare a secco un tappeto

Non c’è niente di peggio di un tappeto che non profuma di fresco, soprattutto quando si tratta di un tappeto da parete.

Non si può raccoglierlo e lavarlo in modo rapido. Invece di investire in un pulitore a vapore, è possibile pulire e rinfrescare i tappeti a secco. E questo intruglio per la pulizia eco-friendly è fatto con ingredienti che probabilmente già avete nella vostra dispensa. E’ sicuro da usare anche con dei bambini intorno o degli animali domestici al seguito, lasciando il tappeto pulito, morbido, e rinfrescato.

Ecco quello serve:

  • 2 tazze di bicarbonato di sodio
  • 1/2 tazza di amido di mais
  • 1/2 tazza di farina di mais
  • 4 foglie di alloro
  • 1 cucchiaio di chiodi di garofano interi
  • 1 cucchiaio di borace (opzionale)
  • frullatore
  • 1 Contenitore con il tappo adatto per cospargere (tipo quello per lo zucchero a velo)

Indicazioni:

  1. Misura e aggiungi gli ingredienti in un frullatore. La borace dà al più pulito un po’ più di grinta, ma la miscela funziona anche senza. Il bicarbonato di sodio aiuta a rinfrescare e abbattere l’accumulo di sporcizia. Le foglie di alloro e i chiodi di garofano profumano il tappeto, offrendo un potente detergente antibatterico.
  2. Avvia il frullatore a bassa velocità finché il composto non sarà ben omogeneo.
  3. Versa il composto asciutto in un recipiente con il tappo adatto a cospargere, che è possibile acquistare in un supermercato. Cospargi generosamente sul tappeto, e lascia riposare per almeno due ore o durante la notte.
  4. Aspira il tappeto. Grazie a questo pulitore per tappeti potrai rimuovere le macchie difficili, direttamente a casa.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-03-2016

Donna Glamour Guide

X