Come iscriversi a Snapchat

Tutti i passaggi per creare un account sulla nuova app

chiudi

Caricamento Player...

Come iscriversi a Snapchat? I passaggi sono pochi e brevissimi, in tutto simili alle iscrizioni a qualsiasi servizio su internet. Il numero di cellulare fornito dall’utente sarà utilizzato anche per generare un codice di sicurezza per accertare l’identità di chi ha creato l’account.

Come iscriversi a Snapchat

Per iscriversi a Snapchat è necessario innanzitutto scaricare l’applicazione da Google Play o dall’App Store, quindi iscriversi creando un proprio account personale. I dati necessari per utilizzare la app sono: data di nascita di chi crea l’account, un nome utente e una casella email attiva. Dopo aver ricevuto un’email di conferma si dovrà inserire un numero di cellulare: questo servirà al sistema per verificare l’identità di chi crea l’account. Al numero di telefono segnalato infatti si riceverà un codice numerico che sarà necessario inserire nella schermata apposita per completare l’iscrizione.
Il passaggio finale per attivare il proprio account sull’applicazione consiste nel consentire a Snapchat di accedere alla rubrica del telefono per trovare gli amici che sono già iscritti a Snapchat. Se lo si desidera sarà possibile inviare a coloro che non sono ancora iscritti all’applicazione un invito a scaricarla.

Privacy e condivisione su Snapchat

Snapchat nasce con il preciso scopo di proteggere la privacy dei propri utenti. Per questo motivo i contenuti pubblicati attraverso questa applicazione rimangono visibili soltanto per 24 ore e quelli condivisi con singoli contatti possono rimanere visibili al destinatario per un massimo di dieci secondi. Nonostante questo però è possibile che gli utenti facciano degli screenshot dei contenuti ricevuti e che li inviino a terzi. Snapchat segnala quando viene eseguito uno screenshot dal dispositivo ricevente ma non è possibile per l’applicazione riconoscere quando, ad esempio, viene scattata una fotografia del contenuto tramite un altro dispositivo. E’ sempre bene quindi prestare particolare attenzione ai contenuti condivisi non soltanto attraverso Snapchat ma a tutti quelli che si caricano sulla rete.