Come indossare un cappotto lungo doppiopetto

Come si fa ad indossare con eleganza un cappotto lungo in doppiopetto? Scopriamo i segreti del mestiere!

Come si porta un cappotto doppiopetto? Sicuramente se amate l’eleganza, il cappotto non deve mancare nel vostro guardaroba.

Innanzitutto, sappiate che il cappotto dirà al vostro prossimo chi siete. Già, è sicuramente un biglietto da visita, dal momento che in inverno spesso non si toglie, se si passeggia all’aperto o si viaggi in auto. E’ dunque un must-have, ma come fare ad indossare un doppiopetto?

Certo, il doppiopetto è un po’ più impegnativo dal cappotto passepartout, ma se si scelgono i colori giusti, si è ultrachic in un minuto! Prima di tutto, partiamo dal colore. Basta con il nero, si rischia di fare la figura della vedova al funerale. Il doppiopetto è già molto pesante di suo come effetto visivo, non vorremmo appesantirlo ancora di più con un colore scuro, vero? Il color crema va invece per la maggiore, come se stessimo indossando un trench!

Se siamo bassette, è meglio evitare un cappotto sotto il ginocchio, se siamo alte e longilinee, va benissimo quello da supermodel fino ai piedi, se vogliamo osare. Da portare rigorosamente chiuso, ma non fino in cima, corredato da una sciarpa casual et voilà, il gioco è fatto!

ultimo aggiornamento: 07-12-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X