come indossare Sandali gladiator

Come indossare Sandali gladiator o alla schiava

chiudi

Caricamento Player...

Come indossare sandali gladiator? La risposta non è sicuramente difficile. Di certo, questi particolari tipi di sandali, che si caratterizzano per la presenza di listarelle intorno alla caviglia o ai polpacci, sono perfetti per le giornate estive più calde e afose, ed in genere sono ideali per quelle donne che hanno una gamba abbastanza lunga e abbronzata. Ciò perché i sandali gladiator sono davvero perfetti per essere indossati sotto a degli short cortissimi o anche a delle gonne con voilant. Coloro che invece non hanno intenzione di mettere in mostra le proprie gambe potranno, invece, scegliere di abbinare questi sandali a delle gonne più lunghe, in stile gipsy o anni’70.

Come indossare sandali gladiator abbinandoli ad abiti lunghi e corti

Normalmente, i sandali gladiator si caratterizzano per il fatto di essere comodi e di essere facilmente abbinabili a dei look non troppo formali. Quelli in cuoio o pelle beige si prestano ad essere indossati con un abito nero, lungo o corto, così come quelli neri sono invece perfetti per un abito bianco o beige, o anche nero. Anche i vestitini più alla moda degli ultimi tempi, con stampe e decorazioni floreali, si prestano ad essere abbinati con sandali gladiator. Questi abitini sembrano idonei ad essere indossati con sandali gladiator di diversi colori e tonalità pastello, dal rosa al bianco, passano per il blu e il rosso. Parliamo dunque di colori particolarmente accesi che ben si prestano ad essere indossati in questa primavera che già si preannuncia calda e nella prossima estate che potrebbe rivelarsi molto torrida.

Come indossare sandali gladiator, calzature comode ed eleganti al tempo stesso

Ricapitolando, i sandali gladiator sono calzature in genere molto comode e capaci di arricchire un look al tempo stesso informale ma elegante, senza per questo far perdere alla donna che li indossa una naturale capacità di attirare l’attenzione con una calzatura originale ma mai volgare.