Come imparare a portare i tacchi in 1 settimana

I tacchi aiutano a rendere più snella la figura di una donna, ma camminarci senza problemi non è la cosa più semplice del mondo.

chiudi

Caricamento Player...

Per imparare a camminare sui tacchi bisogna immaginare di procedere lungo una linea retta invisibile, mettendo un piede davanti all’altro. In più, questo contribuirà a far ondeggiare leggermente i fianchi per sembrare sexy più sexy. Le dita dei piedi devono essere dritte e rivolte in avanti. Inoltre, si deve fare un po’ di pratica per poter padroneggiare la tecnica: si devono portare i tacchi in giro per casa.

La cosa migliore è portarli per un giorno in casa prima d’indossarli fuori. In questo modo, non solo ci si abituerà a indossare questo tipo di scarpe, ma verranno creati anche dei graffi sul fondo (così le scarpe saranno meno scivolose) e si ammorbidiranno i tacchi con l’utilizzo. Così si eviterà il rischio di vesciche. Inoltre, si deve camminare con i tacchi su diverse superfici e, se si vuole indossare i tacchi in una discoteca oppure ad una festa dove si balla, bisogna esercitarsi a ballare in casa. Fondamentale è imparare a scendere e salire le scale.