Ogni quanto pulire il frigo

Pulire il frigo è un’operazione semplice ed abbastanza veloce: vediamo ogni quanto farlo e come farlo.

chiudi

Caricamento Player...

Per pulire il frigo servono acqua, un panno morbido e bicarbonato di sodio (oppure aceto). I tempi si attestano sui 45 minuti, oltre ai quali va conteggiato il tempo necessario per sbrinare il freezer. Bisogna pulire il frigo subito dopo l’acquisto, prima di riempirlo, oppure prima di partire per le vacanze e dopo un trasloco. In ogni caso, bisogna pulire il frigo almeno una volta ogni 4-6 mesi.

Per prima cosa vanno svuotati il frigorifero e il freezer, per poi stacca la spina del frigo: i cibi congelati vanno messi in recipienti termici. La pulizia del frigorifero prevede di mettere un asciugamano sul fondo del frigorifero (in questo modo si raccoglie l’acqua che gocciola dal freezer). Bisogna sfilare i cassetti e tutte le parti asportabili da lavare a parte sotto l’acqua corrente. L’interno del frigorifero, invece, va lavato con un panno morbido, acqua tiepida ed aceto (oppure bicarbonato di sodio). Infine, si deve pulire il freezer prima di riaccendere il frigo. Per evitare di pulire il frigo troppo spesso bisogna usare alcuni accorgimenti per evitare di non sporcarlo in maniera eccessiva.