Come funziona votazione Sanremo Giovani 2016

Sanremo Giovani è tra le più importanti vetrine per i giovani cantanti italiani. Scopriamo come funziona la votazione

chiudi

Caricamento Player...

Prima dell’arrivo dei talent, ogni giovane talentuoso che aspirasse ad una carriera nel mondo della musica, sognava di arrivare a Sanremo Giovani, che da sempre ha rappresentato la vetrina ufficiale per i nuovi cantanti della musica italiana.

Il Festival della canzone italiana, può vantare una storia unica, e nonostante ogni anno si scateni il dibattito tra chi lo “ama” e chi lo “odia”, è indubbio il fatto che ha sempre contribuito ad arricchire il panorama della musica italiana.

Questo è stato molto facilitato dalla previsione di un’area interna al festival espressamente dedicata alle nuove proposte.

Chi non ricorda una giovane Giorgia, o un timido Eros Ramazzotti quando, poco più che maggiorenni, hanno calcato per la prima volta il palco dell’Ariston?

Ogni anno sul palco del teatro più famoso della musica leggera italiana, giovani talenti con alle spalle anni di gavetta, si alternano mettendo in luce le proprie doti canore.

Il format è cambiato nel corso degli anni più volte, ma in sostanza il principio di base per Sanremo Giovani rimane lo stesso, scopriamo insieme come funziona la votazione per il 2016.

Quest’anno Sanremo Giovani ha scelto 8 artisti attraverso 3 fasi di selezione:

  1. Fase preliminare di ascolto e valutazione;
  2. Audizioni dal vivo giudicate da un’apposita commissione musicale;
  3. Selezione finale in diretta su Rai 1, in onda da Sanremo.

Al termine delle selezioni sono state scelte 8 giovani proposte che si esibiranno nel corso del Festival a partire dalla seconda serata, in onda martedì 10 febbraio.

Il Festival di Sanremo 2016 cercherà di mettere la musica al centro come protagonista ancor più degli altri anni.

Le giovani proposte saranno suddivise in due gruppi da 4. Nel corso della seconda serata del festival si esibirà il primo gruppo, ogni giovane cantante sarà in sfida diretta contro gli altri. La votazione avverrà tramite televoto da parte del pubblico da casa e valutazione da parte della giuria della sala stampa.

Al termine della votazione incrociata, i 2 artisti che supereranno il turno accederanno di diritto alla semifinale di venerdì 12 febbraio.

Nella serata di mercoledì 11 febbraio, si esibiranno le rimanenti giovani proposte con le stesse modalità.

Nel corso della semifinale, di venerdì 12 febbraio, le 4 canzoni delle nuove proposte rimaste in gara si sfideranno nuovamente: saranno selezionate solo 2 canzoni che accederanno alla finale che si terrà nel corso della stessa serata.

Dall’ultima sfida diretta si decreterà il vincitore della categoria nuove proposte di Sanremo 2016.

A differenza di quanto avverrà nella fase preliminare, sia per la semifinale che per la finale le votazioni che decreteranno il vincitore avverranno tramite il televoto del pubblico da casa, il voto della la giuria demoscopica e della giuria di esperti.

Che vinca il migliore!