Come funziona pillola del pasto immaginario

Una pillola che ci faccia credere di aver già mangiato? Esiste veramente. Scopriamo insieme come funziona la pillola del pasto immaginario.

chiudi

Caricamento Player...

Chili in meno, ma senza troppe rinunce: questa la promessa della pillola in arrivo dagli Usa, che farà sparire il grasso in eccesso dal vostro corpo velocemente e senza traumi. Si chiama fexaramina, un farmaco ancora in fase di sperimentazione che sarebbe in grado di “ingannare” il corpo grazie ad un vero e proprio “pasto immaginario“: infatti lo scopo della pillola è quello di spingere il nostro organismo a bruciare i grassi, abbassando i livelli di colesterolo e zuccheri nel sangue.

Insomma, la pillola in questione invia gli stessi segnali che il corpo invia con l’ingestione di grandi quantità di cibo, ma non comporta nessun cambiamento dell’appetito. Inoltre, la somministrazione via orale permette al farmaco di agire direttamente a livello dell’intestino, limitandone gli effetti collaterali, diventando un grande alleato nella lotta contro l’obesità e le malattie metaboliche.