Come fare una talea di rose

Scopriamo come fare una talea di rose

chiudi

Caricamento Player...

Si dice che ogni rosa abbia le sue spine ma questo non trattiene i cultori dei fiori dal comprarne interi mazzi o dal decidere di piantarle in casa propria. La rosa è piuttosto semplice da curare ed è un piacere averne di diversi tipi e colori in casa propria.

Se volete fare una talea di rose, ossia volete piantare parte di una rosa per vedere se ne nascerà una nuova pianta, comincio col dirvi che il periodo ideale per fare questo procedimento dipende dal tipo di ramo che volete taleare: un ramo verde e fresco va piantato tra Giugno e Luglio mentre uno legnoso e secco tra Novembre e Dicembre.

Una volta stabilito il periodo, ecco ciò che vi serve per una talea di rose:

  • Vaso da 10-12 cm di diametro
  • Ramo di rosa di circa 15-20 cm di lunghezza
  • Composto ormonale di tipo radicante
  • Miscuglio di torba, sabbia e terra
  • Bottiglia di plastica

Una volta procurato il necessaire, procedete riempiendo il vaso del vostro miscuglio di torba, sabbia e terra e sotterrate il vostro ramo talea di circa 8 cm. Premuratevi affinché la terra sia sempre piuttosto umido e il gioco è fatto!

Un piccolo consiglio: se volete rendere più forti le vostre radici, al momento di sotterrare la rosa, avvolgete ramo che andrà interrato con il fondo di una bottiglia di plastica.