Personalizziamo la nostra tavola imparando come fare una rosa con un tovagliolo.

Imparando come fare una rosa con un tovagliolo potremo rendere anche la tavola di tutti i giorni particolarmente calorosa ed accogliente, o decorare i tavoli di un evento importante in maniera veramente insolita.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Dobbiamo avere a disposizione tovaglioli di stoffa di forma perfettamente quadrata nel colore che preferiamo ed essere particolarmente attenti con le piegature da effettuare.

Prendiamo il tovagliolo e pieghiamolo a metà diagonalmente, in modo da ottenere un triangolo: arrotoliamo il lato lungo del triangolo fino a metà della lunghezza, dopodiché rigiriamo il tovagliolo nella parte opposta a quella dove abbiamo effettuato la piegatura. Dovremo trovarci davanti una specie di triangolo terminante con due code.

Arrotoliamo una delle due code facendola combaciare con l’altra, e fissiamola nella piccola tasca posteriore: il tovagliolo ora dovrebbe avere una forma cilindrica: con molta cautela afferriamo le due linguette al suo interno e tiriamole delicatamente verso l’esterno. Giriamo di nuovo il tovagliolo… et voilà! Ecco pronta la nostra rosa, arricchita da due belle foglie laterali.

Se tutto è andato per il verso giusto, possiamo continuare con tutti gli altri tovaglioli, altrimenti continuare a provare fino a riuscire a modellarli in maniera impeccabile.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-09-2015


Quanto tempo cuocere riso basmati in pentola a pressione

Quante volte applicare un cosmetico per l’aumento del seno