Come fare un trucco burlesque

Se amate i look femminili e seducenti dovete imparare come fare un trucco burlesque.

chiudi

Caricamento Player...

Imparare come fare un trucco burlesque può tornare molto utile in occasione di una serata speciale, se seguiamo un corso di burlesque e dobbiamo prepararci a uno spettacolo o se, in occasione del carnevale decidiamo di presentarci a una festa con un look che rimanda a Dita Von Teese.

Innanzitutto dobbiamo uniformare l’incarnato: utilizzando un correttore verde elimineremo i rossori, ed applicando successivamente un fondotinta chiaro e molto coprente otterremo il classico ‘effetto porcellana’ necessario affinché il make up sia perfetto. Stendiamo sulla palpebra inferiore e su quella superiore un ombretto bianco perlato, dopodiché con un ombretto nero trucchiamo l’occhio dandogli un effetto smoky: con l’eyeliner tracciamo una riga a ridosso delle ciglia inferiori fino ad arrivare ad un centimetro circa dalla fine dell’occhio, e facciamo lo stesso a ridosso di quelle superiori: riempiamo lo spazio tra le due righe con una matita bianca glitterata. Prendiamo degli strass piccolissimi argentati, ed andiamo ad applicarli con la colla per le ciglia finte nello spazio tra lo zigomo e l’occhio: possiamo scegliere di metterli in ordine sparso o fargli seguire la riga dell’eyeliner a nostro piacimento.

Dopodiché andiamo ad applicare le ciglia finte: in commercio ne esistono alcune realizzate appositamente per il burlesque che ricordano le piume del pavone, o coloratissime e decorate con glitter, che daranno il tocco finale al vostro sguardo da seduttrice. Cercando bene potrete anche trovarne che si applicano con l’autoadesivo.

Infine, le labbra: rosso fuoco o fucsia intenso, purché risaltino al massimo. Tracciate il contorno con una matita no transfer ed andate a riempirlo con un rossetto a lunga tenuta ultra brillante, se vi piace anche glitterato.

Et voilà, siete pronte per essere la regina del burlesque!