Come realizzare un cuscino riscaldante fai da te?

Ecco alcune idee per realizzare un cuscino riscaldante fai da te con ritagli di stoffe, noccioli di ciliegia e chicchi di riso!

Se avete piacere ad avere un cuscino sempre caldo nel letto, potete realizzarlo con le vostre mani. Vi serviranno pochi e semplici elementi come stoffa, noccioli di ciliegia, ago e filo. Tutto ciò che dovrete fare per avere un cuscino riscaldante fai da te pronto all’uso è passarlo qualche minuto nel microonde.

Per l’interno del cuscino potete utilizzare anche dei chicchi di riso, farro e orzo: ottimi per immagazzinare e rilasciare il calore lentamente.

Vediamo, dunque, come realizzare in casa un cuscino riscaldante per la cervicale e addormentarsi più in fretta.

cuscino riscaldante fai da te
Fonte foto: https://pixabay.com/it/cuscino-camera-da-letto-libellula-1890942/

Come realizzare un cuscino con noccioli di ciliegia e stoffe da riciclo?

Per costruire un cuscino riscaldante vi serviranno delle stoffe di cotone o di lino. Potete riutilizzare dei vecchi scampoli oppure acquistare dei pezzi di stoffa in tinta unita da personalizzare con ricami e disegni. Si raccomanda di non inserire parti metalliche come decorazioni perché poi il cuscino dovrà andare nel microonde. Utilizzate, dunque, solo decorazioni in cotone o lino.

Disegnate su un cartoncino la forma del cuscino, sarà più facile se è rettangolare, ritagliatela e poi procedete a imbottirla.

Un’idea per realizzare l’interno del cuscino è usare i noccioli di ciliegio. Questo materiale è ottimo perché riesce a immagazzinare il calore e a restituirlo gradualmente. L’effetto è, dunque, paragonabile a quello della borsa dell’acqua calda.

Cuscino di riso, farro e orzo da riscaldare al microonde

Anche i semi di riso, farro e orzo sono degli ottimi conduttori di calore. Per questo motivo li potete utilizzare come imbottitura naturale di un cuscino o di un peluche per favorire il sonno.

Dopo averlo messo il cuscino riscaldante al microonde per circa tre minuti potete utilizzarlo per alleviare piccoli dolori muscolari o articolari come cervicale e mal di schiena, o semplicemente per riscaldarvi durante la stagione fredda.

Questi cuscini hanno anche una doppia funzione: ovvero possono essere messi nel freezer ed essere adoperati come borsa dell’acqua fredda.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/cuscino-camera-da-letto-libellula-1890942/

ultimo aggiornamento: 17-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X