Come fare succhiotto all’inguine

Il succhiotto all’inguine potrebbe essere fastidioso, ma solo al momento della sua comparsa.

chiudi

Caricamento Player...

La zona inguinale è una delle zone “delicate” del corpo per questo ogni intervento di bellezza o di altro tipo può causare irritazione o disturbo.

Fare un succhiotto all’inguine potrebbe essere un’azione causa di fastidio alla zona inguinale in quanto morso o il bacio eccessivamente aggressivo da parte del partner all’inguine, causa della comparsa del succhiotto all’inguine, può provocare un leggero dolore per la rottura dei capillari sottostanti la pelle di questa parte del corpo.

La rottura dei capillari nella zona inguinale, tuttavia, non è causata solo dal succhiotto inguinale, ma anche ad esempio dalla ceretta. Anche in questo caso i capillari rotti provocherebbero il formarsi sulla pelle di macchie più o meno ampie di colore rosso che poi scemano sia in colore che in grandezza col passare del tempo.

Naturalmente, il succhiotto all’inguine è un’altra cosa rispetto alla rottura capillari dovuta alla ceretta.

Il succhiotto, infatti, ha una forma abbastanza caratteristica dovuta proprio al modo in cui viene prodotto e può essere più o meno esteso a seconda dell’area interessata e dei capillari e vasi sanguigni che vengono rotti.

Come il succhiotto che si può formare in altre parti del corpo, anche il succhiotto all’inguine, si mostra come un livido di colore inizialmente rosso che poi si trasforma in porpora e poi marrone. Il fastidio che si potrebbe avvertire nel momento in cui viene fatto il succhiotto all’inguine passa immediatamente dopo, inoltre non tutti lo avvertono e potrebbe accadere anche che ci si accorga del succhiotto solo in un momento successivo alla sua comparsa.