Come fare nail art effetto pizzo

Vediamo come fare nail art effetto pizzo ed avere delle unghie veramente degne di attenzione!

chiudi

Caricamento Player...

Da quando le unghie decorate sono diventate di moda, ne sono state realizzate tantissime, adatte a soddisfare le esigenze più svariate; la manicure è stata abbinata al colore del vestito, all’umore, ne sono state dedicate tante al Natale, a San Valentino, ai personaggi dei cartoon e anche all’estate, e nelle edicole sono moltiplicate le riviste dedicate al mondo della nail art, con relativi tutorial che ne mostravano la realizzazione passo passo. Una delle tante nail art degne di nota è di ispirazione burlesque, ed è quella effetto pizzo, molto richiesta nei saloni di bellezza specie in occasioni di serate particolari, ma se non abbiamo il tempo di recarci da una manicure professionista possiamo fare nail art effetto pizzo anche da sole, a casa nostra.

Ecco che cosa dobbiamo avere a portata di mano:

  • Base trasparente o rosata;
  • Adesivi per le unghie con effetto pizzo;
  • Top coat effetto gel;
  • pinzette per le ciglia;
  • Bastoncino d’arancio.

Dopo aver opportunamente limato e modellato le nostre unghie, applichiamo la base: è preferibile utilizzarne una di colore rosato da stendere un paio di volte per far sì che l’unghia non si veda sotto la decorazione. In alternativa possiamo mettere una passata di base trasparente ed una di smalto rosato coprente. Attendiamo che lo smalto asciughi, o se vogliamo velocizzare l’operazione usiamo un asciuga smalto,  reperibile in tutte le profumerie fornite. Ne esistono in spray da vaporizzare sull’unghia oppure sotto forma di apparecchi dove dopo aver inserito la mano parte un getto d’aria fredda che asciuga lo smalto appena applicato.

Apriamo la confezione degli adesivi effetto pizzo, con le pinzette per le ciglia preleviamone uno dal supporto e con mano ferma applichiamolo sulla prima unghia: la maggior parte di questi adesivi presenta una grandezza specifica per ciascuna unghia, quindi l’applicazione risulterà ancora più facile. Per far sì che non si formino bolle con il bastoncino d’arancio esercitiamo una leggera pressione, specie negli angoli dove l’adesivo si può staccare con più facilità. Facciamo lo stesso con tutte le altre unghie.

Quando saremo sicure di aver effettuato questa operazione senza problemi e ci saremo assicurate che tutti gli adesivi hanno aderito perfettamente alle nostre unghie, stendiamo su di esse una mano di top coat effetto gel, sigillando bene i margini con questo prodotto in modo tale che la nostra nail art effetto pizzo resti perfetta il più a lungo possibile.