Può sembrare una masturbazione maschile, in realtà si tratta di un massaggio erotico per aiutare il partner a ritrovare un senso di piacere ed energia. Scopriamo di più sul massaggio Lingam!

Fare del sesso orale al proprio partner è una sensazione piacevole, specialmente per lui. Eppure esiste un metodo che rispecchia molto il sesso orale in cui l’obiettivo non è l’orgasmo, ma ben altro! Un massaggio erotico che richiede l’uso delle tue mani e la presenza del suo membro. Il massaggio Lingam nasce con l’obiettivo non di eiaculare, ma di ritrovare la propria energia e il benessere fisico e psicologico. Il termine “Lingam”, infatti, significa proprio “pene” e può durare anche 60 minuti: il tuo obiettivo è di aiutare il tuo partner a trarre numerosi benefici da questo massaggino…

Scopriamo, quindi, come funziona e cosa devi fare per aiutarlo a trovare una connessione con il suo corpo senza raggiungere l’orgasmo nell’immediato!

Come fare il massaggio Lingam

Come prima cosa devi creare l’atmosfera giusta e mettere il tuo partner a suo agio nell’ambiente in cui vi trovate. Deve essere rilassante, quindi opta per candeline, luci calde e un letto comodo e caldo. Il tuo lui si deve, quindi, posizionare supino con un cuscino sotto il bacino e uno sotto la testa.  Tu devi fare da guida e per iniziare il massaggio Lingam devi ispirare ed espirare lentamente e proporre a lui di fare la stessa cosa contemporaneamente. Quindi, cerca di trasmettergli tranquillità e serenità.

massaggio erotico intimo coppia
massaggio intimo coppia

Prendi un olio per proseguire al massaggio e spalmalo delicatamente sui suoi genitali. Come abbiamo detto, tutto è concentrato sul pene ma, prima di arrivare a lui, devi coccolarlo altrove. Quindi, inizia con massaggi in altre parti del corpo fino ad arrivare all’interno coscia. Effettua sempre movimenti circolari e inizia ad avvicinarti ai suoi testicoli. Massaggia il suo membro andando su e giù con le mani eseguendo movimento rotatori.

Se lui sta per raggiungere l’orgasmo, rallenta i movimenti e focalizzati su altre parti del corpo. Ritorna sul pene e decidete insieme se concludere il tutto con un rapporto sessuale o con un orgasmo con del sesso orale.

Se stai pensando che anche tu vorresti vivere il piacere di un massaggio erotico, quello Yoni è sicuramente da provare! Ed è possibile  farlo anche senza un partner…

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 11-12-2018


Un’indagine rivela che a Roma ci sono più prostitute laureate che sieropositive

Parafilia: i rischi che si corrono nel sesso