Scopriamo come fare il latte vegetale in casa in poco tempo e con semplici e sani ingredienti come la soia e il riso.

Sono poche le persone che sanno che il latte vegetale si può fare in casa con pochissimi ingredienti e a prezzi minimi. Esistono in commercio delle macchine per poterlo preparare in modo veloce e non costano neanche molto se si pensa a quanto si andrà a risparmiare nel tempo. Il latte vegetale acquistato nei supermercati ha dei prezzi davvero alti e arriva anche a 4,50 euro al litro. Scopriamo come fare il latte vegetale in casa con pochissimi ingredienti.

Come fare il latte vegetale in casa con aqua, soia e riso e ottenere un prodotto sano e naturale senza conservanti e zuccheri aggiunti.

Una delle tipologie di latte vegetale più acquistate è quella di riso. Se desiderate farlo in caso vi occorreranno i seguenti ingredienti: 1 bicchiere di riso integrale biologico, 500 ml di acqua, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaio di olio di semi o di oliva e delle albicocche secche. Per la preparazione lasciate il riso in ammollo nell’acqua tutta la notte. Il giorno dopo aggiungete sale, olio e frutta secca, frullate e poi colate. Il latte avrà un sapore molto gradevole data la dolcezza della frutta secca e si conserva 3 giorni in frigorifero.

Per preparare il latte di soia invece, occorreranno 500 gr di  di soia biologica, 2,5 litri di acqua, un pizzico di sale e un cucchiaio di olio. Per la preparazione mettere a mollo per 24 ore la soia in modo che sia ricoperta d’acqua e cambiatela più volte. Risciacquatela, tritatela grossolanamente e aggiungetela insieme al sale e l’olio in una pentola con l’acqua. Mettete a fuoco moderato e rimestate spesso perché il composto non fuoriesca. Appena raggiunto il bollore, spegnete e filtrate il tutto, imbottigliate. Si conserva 4 giorni in frigorifero.


Flight 616, chi è Sveva

Truccarsi a 40 anni per un matrimonio