Come fare il ghiaccio istantaneo

Per avere sempre a disposizione un rimedio a traumi e contusioni dobbiamo imparare come fare il ghiaccio istantaneo.

chiudi

Caricamento Player...

Il ghiaccio istantaneo è utile tutte quelle volte che si ha bisogno di trattare un trauma o una contusione che ha generato dolore e gonfiore: è uno di quei rimedi molto utilizzati nello sport, dove incidenti di questo tipo sono all’ordine del giorno e si ha bisogno di dare sollievo immediato alla parte interessata in attesa di cure più appropriate. Si può trovare in commercio sotto forma di bombolette o buste sigillate, e non dovrebbe mancare mai nemmeno in casa, luogo dove ci si può far male semplicemente sbrigando le faccende domestiche: possiamo imparare come fare il ghiaccio istantaneo in modo tale da averlo a disposizione senza doverlo andare a comperare.

Per fare il ghiaccio istantaneo abbiamo bisogno di:

  • Acqua bollente;
  • Acetato di Sodio;
  • Un bastoncino in legno;
  • Un bicchiere;
  • Una ciotola;
  • Un pentolino.

Riempiamo il pentolino di circa tre dita d’acqua, e portiamola ad ebollizione; aggiungiamo dell’acetato di sodio mescolando col bastoncino finché non si scioglierà del tutto. Continuiamo ad aggiungere acetato di sodio finché non ci renderemo conto che l’acqua non è più in grado di assorbirne, poi versiamo il liquido in un bicchiere e mettiamolo a raffreddare in frigorifero per un’ora circa. Trascorso questo lasso di tempo, possiamo tirare fuori dal frigo il liquido ottenuto e versarlo in una ciotolina: basterà toccarlo per vederlo immediatamente solidificare. La situazione metastabile che abbiamo creato quando abbiamo sciolto l’acetato di sodio nell’acqua bollente fa sì che un qualsiasi corpo estraneo tocchi il liquido ottenuto ne causi la solidificazione immediata, liberando nello stesso tempo il calore conservato nelle sue particelle al momento del discioglimento dell’acetato di sodio nell’acqua bollente. Per far sì che tutto questo accada però dobbiamo attendere che la soluzione creata si sia completamente raffreddata.

Et voilà!  Il nostro ghiaccio istantaneo fatto in casa è pronto. Facile no?