Come fare il correttore rosa fai da te

Vediamo come creare un correttore rosa fai da te, indispensabile per un colorito luminoso.

Tra i tanti tipi di correttore presenti in circolazione, ciascuno con una differente tonalità specifica per correggere determinate imperfezioni, quello rosa è un ottimo alleato di un colorito uniforme e luminoso. A differenza degli altri, che vanno stesi solo su determinate zone della pelle, il correttore rosa può essere applicato per tutto il viso e funge da base illuminante da applicare prima di procedere al trucco.

Se abbiamo deciso di provare ad utilizzarlo, ma non vogliamo acquistarne uno in profumeria, possiamo realizzare da sole un correttore rosa fai da te, servendoci di cosmetici che abbiamo già in casa. Vediamo come fare.

Dobbiamo avere a disposizione un po’ di crema idratante e dell’ombretto rosa chiaro non perlato né arricchito di glitter. E’ preferibile sceglierlo in polvere, ma se ne abbiamo uno compatto dovremo provvedere a schiacciarlo per bene. In una ciotolina mescoliamo l’ombretto con un po’ di crema idratante, amalgamando bene i due ingredienti con una spatolina in plastica in modo tale da ottenere un composto omogeneo e denso, privo di grumi e dal colore uniforme. Finito! Il nostro correttore rosa è pronto per essere applicato per tutto il viso e donare nuova luce al nostro colorito triste e spento. Se ne abbiamo prodotto un bel po’, possiamo conservarlo in un barattolino vuoto di crema per il viso, quelli con il tappo a vite, per poterlo usare tutte le volte che ne abbiamo bisogno.

ultimo aggiornamento: 13-11-2015

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X