Come fare il contouring al naso largo

Fare il contouring al naso largo è facile, basta avere a disposizione pennello, spugnetta e fondotinta!

chiudi

Caricamento Player...

Il naso a patata è molto vezzoso su un viso dall’espressione furbetta, ma non sempre piace alla persona che lo possiede, e quando risulta eccessivamente largo può conferire al volto un aspetto poco elegante: imparando a fare il contouring al naso largo, però, possiamo riproporzionarlo a livello visivo grazie al make up.

Dobbiamo avere a disposizione un pennello o una spugnetta, il nostro fondotinta di base, un altro di un paio di toni più scuro e uno due toni più chiaro, e un illuminante in crema da usare come finish. Dopo aver mimetizzato le piccole imperfezioni della pelle col correttore, stendiamo su tutto il viso il fondotinta di base, poi partendo dall’angolo interno delle sopracciglia tracciamo col fondotinta scuro due linee verticali fino ad arrivare alla punta del naso. Poi disegniamo con il fondotinta chiaro una linea al centro del naso molto sottile, solo per evidenziare l’area, per non ingrandire il naso ancor di più. Una volta fatto questo col pennello o la spugnetta sfumiamo delicatamente le linee che abbiamo tracciato, facendo attenzione a non mescolarle troppo altrimenti si perderebbe l’effetto del contouring, infine ultimare il lavoro con dell’illuminante in crema, da applicare fino a metà naso se esso è largo anche alla base o sulla punta.

Per chi non ha molta dimestichezza nello sfumare il fondotinta, è possibile fare il contouring anche usando ombretti scuri o terre, sostituendo il finish illuminante con un ombretto bianco perlato. Et voilà, il gioco è fatto, il vostro nasino da principessa è pronto!