Come fare spray agli oli essenziali

Preparare profumi naturali per ambiente e persona con l’utilizzo degli oli essenziali è semplice e veloce. Ecco una breve guida

chiudi

Caricamento Player...

I profumi sono un modo per suscitare sensazioni piacevoli e rievocare ricordi. Se è vero che il profumo deve rispecchiare la personalità di chi lo porta, per avere un risultato assicurato, si può creare la propria fragranza su misura grazie all’utilizzo degli oli essenziali.

I profumi fai da te, oltre a rispettare pienamente i gusti personali e “rappresentare olfattivamente” il carattere di chi li porta, sono anche garanzia di prodotti naturali, buoni non solo per l’olfatto ma anche per la salute. Un profumo 100% naturala e fai da te, infatti, permette di evitare che la pelle entri in contatto con ingredienti sintetici, che invece sono presenti nella maggior parte dei prodotti in commercio.

Creare un profumo in casa è semplice e veloce: grazie a pochi ingredienti base è possibile realizzare diverse tipologie di profumazioni destinate a utilizzi differenti.

Le ricette per la preparazione di un profumo sono numerose e diverse: ognuno può scegliere quella che ritiene più adatta alle esigenze della propria pelle.

Ecco alcune semplici ricette:

Deodorante per il corpo senza alcol e con bicarbonato: è ideale per pelli sensibili e utilizza pochi e semplici ingredienti: 25ml di acqua distillata, 4 cucchiai di bicarbonato e poche gocce di un olio essenziale scelto in base ai propri gusti. Preparazione: mescolare acqua e bicarbonato e lasciarla riposare per mezz’ora. Dopo aver filtrato il liquido ottenuto, per eliminare eventuali residui, aggiungervi l’olio essenziale preferito e conservare in frigo all’interno di un flacone spray.

Profumo per il corpo senza alcol e con oli: anche questa preparazione è adatta alle pelli delicate, essendo priva di alcol. Gli ingredienti necessari sono: 30ml di acqua distillata, 60ml di un olio naturale (olio di mandorle dolci, jojoba, cocco ecc.), 6 gocce dell’olio essenziale preferito. Preparazione: mescolare in un recipiente l’olio naturale prescelto con 6 gocce di olio essenziale, riporlo in una boccetta di vetro scuro e lasciarlo riposare per almeno una settimana in un luogo fresco e asciutto, agitando bene il liquido almeno una volta al giorno. Dopo una settimana aggiungere l’acqua distillata. Se si desidera un profumo più intenso è possibile aggiungere altre gocce di olio essenziale. Anche in questo caso è consigliabile la conservazione in frigo.

Profumo per il corpo a lunga conservazione con alcol: questa preparazione consente di ottenere un profumo che si conserva inalterato nel tempo, grazie all’uso dell’alcol. Anche se si tratta di una preparazione meno delicata delle precedenti, è adatta a tutti i tipi di pelle essendo priva di fragranze sintetiche, come invece avviene per i prodotti di profumeria. Gli ingredienti sono: 30ml di acqua distillata, 10ml di alcol puro a 90°, olio essenziale della fragranza preferita. Sarà sufficiente mescolare gli ingredienti e riporli in un contenitore spray possibilmente di vetro scuro: in pochi minuti si avrà a disposizione un profumo unico!

Si può ricorrere al fai da te anche per la preparazione di deodoranti per ambiente: basta unire 20ml di alcol puro a 1 cucchiaio di Bicarbonato, 20ml di acqua e 20ml di olio essenziale, (per gli ambienti si consigliano fragranze fresche come lavanda, bergamotto e menta). Il composto potrà essere riposto in un contenitore con un vaporizzatore.

Per tutti i tipi di preparazione è possibile modificare le fragranze e personalizzarle di volta in volta, mischiando gli oli essenziali tra loro o con altri ingredienti naturali come bucce di limone o arancia.

Preparare da soli un profumo è semplice e veloce, e consente di avere una fragranza unica e assolutamente personale, oltre che rispettosa della salute della pelle…ci sono motivi per non farlo?