Impariamo come fare il contouring al mento lungo per dare maggiore proporzione al nostro viso.

Un viso con un mento un po’ troppo lungo appare poco armonioso: vi sono però delle strategie di make up che sono in grado di dargli la giusta proporzione mimetizzando un difetto così evidente, come il contouring e l’highlighting. Sono due tipi di tecniche che consentono tramite l’utilizzo alternato sul volto di vari colori di fondotinta e di illuminanti di mettere in ombra le zone da rendere meno evidenti e ‘tirare fuori’ quelle che hanno bisogno di essere messe in risalto.

Se non sappiamo come fare il contouring al mento lungo, dobbiamo tenere presente che dopo aver steso il colore di base su tutto il viso e un eventuale correttore, per ‘accorciarlo’ dovremo procedere ad applicare un fondotinta molto scuro sulla parte più sporgente e lunga, mettendo invece in evidenza gli zigomi con una tonalità molto chiara e rendendoli più sporgenti e tondeggianti con dell’illuminante in crema: stessa cosa per quanto riguarda la fronte.

Le sopracciglia dovranno tendere ad essere orizzontali, così come il trucco degli occhi: effettuando uno smoky di colore scuro metteremo in risalto la parte superiore del volto, e il nostro mento lungo, scurito a dovere, passerà così in secondo piano.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 16-10-2015


Come truccarsi con i capelli rossi

Quanto costa corso cucina con Sebastiano Rovida di Fuori Menù