Come fare il caffè shakerato senza shaker

Combattere il caldo è l’obiettivo. Avete mai pensato di farlo, utilizzando il caffè shakerato? Ma come prepararlo, se non si ha a disposizione uno shaker?

chiudi

Caricamento Player...

Se proprio non resistete all’idea di un bel caffè shakerato, ma nella vostra cucina manca proprio lo shaker, niente paura! Vi basta un bel barattolo di vetro ben pulito con il coperchio ermetico. Esatto, proprio uno di quei barattolini da marmellata o conserva.

Ecco il procedimento. Cosa vi serve:

  • 1 tazzina di caffè forte;
  • 3 cubetti di ghiaccio;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • un goccio di alcolico a piacere per l’effetto “corretto”.

Si prepara facilmente, mettendo nel barattolo lo zucchero, i cubetti di ghiaccio e l’alcolico. Dopo che avete tolto il caffè dalla caffettiera o dalla macchinetta, lasciatelo raffreddare e versate anche lui nel vasetto.

E’ il momento di chiudere ermeticamente il coperchio e… via! Agitate velocemente fino a quando i cubetti di ghiaccio si sciolgono completamente.

Ora potete versare il tutto in un bicchiere, schiuma compresa, e gustare il vostro caffè shakerato senza shaker.