Fare i capelli ricci con la schiuma è facile e non richiede molto tempo.

Se andate di fretta e dopo aver lavato i vostri capelli volete realizzare in pochi minuti una messa in piega, potete provare a fare i capelli ricci con la schiuma. Vediamo come fare.

Innanzitutto dovete lavarli a testa all’ingiù, in modo tale da sollevare le radici, ed usare un trattamento shampoo + balsamo (o shampoo + maschera) con effetto volumizzante. Dopodiché tamponarli con un asciugamano e districarli con un pettine a denti larghi. La schiuma che dovrete scegliere sarà specifica per i capelli ricci: ve ne consiglio due di Panténe: Ricci Perfetti se volete dare maggiore definizione ai vostri riccioli, Corpo e Volume se volete dare loro più ‘spessore’.

Prendete due o tre noci di spuma, in base alla lunghezza dei vostri capelli, e andate a distribuirli uniformemente sulle chiome, evitando il contatto diretto col cuoio capelluto: poi raccogliete i capelli ciocca per ciocca nelle mani dando loro una leggera ‘strizzata’ dal basso verso l’alto, e iniziate ad asciugarli a testa all’ingiù muovendoli energicamente. Tornate con la testa diritta e continuate l’asciugatura strofinandoli con le mani anche in prossimità delle radici, in modo tale da conferire loro un volume uniforme.

Il movimento veloce e continuo durante l’asciugatura sarà molto utile perché i riccioli si definiscano in maniera impeccabile.

Ecco fatto, anche senza il diffusore i vostri capelli sono meravigliosamente ricci e avranno una tenuta perfetta per molto tempo.

 

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 03-11-2015


Quanta schiuma usare per fare i capelli ricci

Quanto tempo spazzolare la lingua