Come fare hangover makeup

E’ il nuovo trend delle terre bizzarre d’Oriente, il Giappone. Come fare un makeup ispirato all’hangover? Vediamolo insieme!

chiudi

Caricamento Player...

Ci si chiede se è davvero l’hangover la nuova bellezza, oppure è solo l’ultima delle trovate giapponesi? Si tratta, innanzitutto, di un makeup che va di grande moda nel paese del sol levante e si tratta di… beh, se non ci siete ancora arrivate, ve lo spieghiamo noi!

Avete mai pensato di essere attraenti dopo un party forsennato, tanto da arrivare al giorno dopo con un gran cerchio alla testa ed i postumi classici di un folle party? I giapponesi sì, ritengono che tale effetto “hangover” abbia la sua attrattiva.

Ecco perché le ragazze si industriano come apine operose nel creare makeup di ogni tipo ispirati all’after-party. Sono davvero tantissimi i tutorial sul web ed anche noi qui sotto ne suggeriamo uno davvero carino.

La bellezza “hangover” è davvero l’ultimo trend, coadiuvato da un bel blush sotto gli occhi e un’aria generale un po’ provata dalla serata… Certo, le giapponesi sono sempre carine sia nei modi che negli atteggiamenti, va da sé che dunque non possono certo creare dei makeup sciatti, ecco perché ci mettono del loro: tutto allora diventa “kawaii” – adorabile.

Ciglia finte, blush roseo, ombretto delle tonalità del marrone: ecco il loro ideale di “hangover”, certamente molto diverso da quello di “Una notte da leoni” che conosciamo noi in occidente.

E allora divertiamoci a vedere che combinano in Giappone!