Come fare chignon con forcine

Non potete dirvi hairstyles-addicted se non siete in grado di realizzare uno chignon con le forcine? Come fare? Vediamolo insieme!

Finalmente i capelli sono cresciuti al punto da permetterci di realizzare un elegante chignon. Oggi esistono dei supporti appositi, ma per farlo con le forcine ci vuole pratica.

Prima di tutto procuriamoci un elastico, molte forcine invisibili e la lacca. Pronte a somigliare a delle ballerine? Bene, raccogliamo i capelli in una coda alta e avvolgiamola su sé stessa, stando attente a tirarla bene perché sia assolutamente in ordine. Fissiamola bene all’elastico alla base della coda stessa e aiutiamoci con le forcine per non far scappare neppure un filo.

La lacca serve a non far sfuggire, appunto, i capelli più corti nel caso li abbiate scalati. Le forcine invisibili sono molto utili, ma ovviamente potete utilizzare anche quelle del vostro colore preferito, oltre che colorate.

Una volta messo tutto in ordine, vaporizziamo bene lo chignon per farlo rimanere in posa. Alcuni tips utili? Non realizzate lo chignon con i capelli lavati di fresco in quanto non sono troppo disciplinabili e poi è meglio e più carino lasciarli sciolti quando sono puliti.

Infine, potete spettinarlo un po’ e “decorare” lo chignon con fiorellini – anche freschi – per un effetto hippie assicurato!

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 01-03-2015

Donna Glamour Guide

X