Come fare chignon a ciambella con capelli ricci

Siete alla ricerca di un metodo facile e veloce per realizzare uno chignon perfetto a prova di capelli ricci? Ecco alcuni consigli

chiudi

Caricamento Player...

Differentemente da quello che si crede, lo chignon sta molto bene anche sui capelli ricci. Basta seguire dei piccoli suggerimenti per valorizzarli al massimo e rimanere comode, ma con classe. E’ un modo per abbinare i capelli ad abiti lunghi e sexy, ma anche corti e sportivi.

Per ottenere la famosa ciambella dovrete procurarvi una “ciambella” (un fermacapelli spugnoso chiamato così proprio per la sua forma). In alternativa potrete anche utilizzare un calzino che sia quanto più possibile uguale al vostro colore di capelli. Per prima cosa pettinate i capelli, ma senza appiattirli, perchè il tocco di voluminosità nei capelli ricci sta sempre bene, piuttosto acconciateli anche lavorandoli con le mani, in modo da eliminare eventuali nodi fastidiosi o poi visibili. Assicuratevi di non avere nodi o increspature e fate una bella coda alta o media, a seconda delle vostre esigenze. Potete liberamente decidere di fare una coda, che raccolga tutti i capelli o lasciando solo il ciuffo nella parte davanti. A questo punto la vostra coda sarà pronta e potrete procedere nell’applicazione della ciambella. La ciambella va posizionata alla base dell’elastico, dove avete ricreato la coda. Dopodiché distribuite le ciocche di capelli in modo omogeneo, in modo da avere lo stesso quantitativo su ogni punto della ciambella. Aiutatevi con un pettine per essere più precise. A questo punto fissate le ciocche con un altro elastico per capelli, posizionandolo in corrispondenza dell’elastico messo all’inizio. Adesso vi basterà fissare i capelli arrotolandoli su stessi, aiutandovi con lo spessore dell’elastico e con l’utilizzo di alcune forcine e il gioco è fatto. Se volete potete fissare lo chignon a ciambella con della lacca o con una mousse, in modo da mantenerlo in posa.