Come fare arredamento bric à brac

Che cosa sarà mai l’arredamento bric à brac e come fare per realizzare un vero e proprio appartamento in questo stile?

Di che stile stiamo parlando? Di quello bric à brac, con elementi in legno vintage.

Con gusto e carattere, anche una casa piccolina può risultare accogliente per chi ci abita e irresistibile per chi la visita. Come fare per realizzare un arredamento di questo tipo?

Certo, è uno stile poco conosciuto, ma l’investimento è minimo e la resa è tanta. La chiave sono i complementi di arredo e i mobili – come abbiamo detto – vintage. Non necessariamente d’antiquariato, spenderemmo una follia! Tuttavia possiamo procurarci degli oggetti finto-antico molto facilmente. Senza essere cupi e eccedere negli arredi creando pesantezza, utilizziamo degli elementi vistosi.

Il bric à brac vuole infatti che ci siano degli oggetti molto curiosi – magari acquistati in un mercatino dell’usato – che attirino l’attenzione, anziché tanti oggettini che creano confusione e pesantezza d’insieme.

Tutti gli oggetti che arrivano da prima del 1900 o che sono stati creati in questo stile sono i benvenuti, dunque. Grazie ai reportage delle riviste di settore, possiamo farci rapidamente un’idea per arredare la nostra casa con eleganza, senza cadere nel kitch!

Buona fortuna e… aprite la mente alla creatività!

ultimo aggiornamento: 09-09-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X