Come essiccare la frutta? È un processo molto semplice da fare in casa e, oltre ad essere deliziosa da mangiare, essa è molto bella per le decorazioni di Natale!

Essiccare la frutta è molto utile per conservare il prodotto più a lungo e nel modo più naturale possibile. Infatti si tratta di uno dei metodi di conservazione più antichi da utilizzare, e anche più economici e rispettosi dell’ambiente. E inoltre potete sfruttarla per le decorazioni della casa o per l’albero di Natale. Il tutto viene fatto eliminando tutti i tipi di batteri: vediamo allora come essiccare la frutta per le decorazioni… proprio come facevano le nonne!

Come essiccare la frutta al microonde

Essiccare con il microonde è il processo più veloce, ma è anche quello che vi farà fare più prove prima di arrivare al risultato definitivo, poiché ci vorranno alcuni tentativi prima di capire la temperatura e i tempi giusti.

addobbo natalizio arance
addobbo natalizio arance

Posizionate un foglio di carta da forno all’interno, poi mettete le fette di frutta sopra. Azionate il timer per circa un minuto, poi procedete aumentando sempre di trenta secondi, fino a quando il frutto sarà completamente privo di acqua. Potete essiccare le arance al microonde, oppure anche le mele: utili per decorazioni natalizie molto carine

Come essiccare la frutta nel forno ventilato

Quando utilizzate il forno procedete come segue per l’essiccazione:

Come essiccare la frutta al forno
Come essiccare la frutta al forno
  1. Posizionate la carta da forno su una teglia;
  2. Adagiate sopra la frutta;
  3. Infornate;
  4. Impostate la temperatura del forno ventilato a circa 50° per due ore. Dovrete ripetere l’operazione anche nei giorni successivi.

Questa tecnica è molto efficace, ma al tempo stesso è costosa perché comporta un grande dispendio di energia. Inoltre, se non avete il forno ventilato, ricordatevi di tenere lo sportello leggermente aperto.

Come essiccare la frutta all’aria e al sole

Per usare questa tecnica seguite il procedimento:

  1. Prendete dei setacci;
  2. Posizionare all’interno la frutta;
  3. Lasciate il tutto anche per un mese al calore del sole e ritiratela di notte. Ovviamente questo metodo è consigliato solo d’estate: ad esempio, per essiccare i pomodori da mettere sott’olio è eccezionale. Inoltre è una tecnica completamente senza spese e zero impatto ambientale.
Come essiccare la frutta all'aria
Come essiccare la frutta all’aria

Durante l’inverno e per le decorazioni di Natale, però, tra tutte le tecniche viste noi vi consigliamo il forno! Una volta che la frutta sarà pronta, aggiungete dei cordini e dei laccetti eleganti e appendetela per casa o sull’albero.

Ecco un video di riepilogo:

Fonte foto: https://pixabay.com/it/natale-avvento-arancione-apple-2918569/

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 06-12-2020


I trucchi più efficaci per pulire la scarpiera ed eliminare i cattivi odori

Riciclare i tappi di bottiglia: idee semplici e creative