Come eliminare cattivo odore pelle

Il nemico numero uno dei capi in pelle è l’umidità, causa di sgradevole odore. Ecco come eliminare il cattivo odore dalla pelle.

chiudi

Caricamento Player...

La pelle è un capo molto prestigioso e conserva sempre un certo fascino. Spesso però succede che l’odore sgradevole della concia stessa si impregni in modo tale da diventare insopportabile. Chi possiede un capo in pelle talvolta decide di non usarlo più proprio a causa del forte odore. Risolvere il problema è possibile: basta munirsi dei prodotti giusti oltre a pazienza e buona volontà. Innanzitutto è necessario sapere che i capi in pelle sono più difficili da pulire rispetto ad altre fibre, per la grana che può assorbire non solo i cattivi odori, ma anche il classico odore di pelle che deriva dalla concia. Una delle principali cause dell’odore è l’umidità formata sulla pelle. La prima operazione da fare è rimuoverla e asciugarla molto accuratamente perché le tracce di umidità possono danneggiarla in modo permanente. Per farlo si può mettere il capo interessato in un luogo che sia a contatto diretto con i raggi del sole e scaldarlo con l’asciugacapelli usato a bassa temperatura. Fate attenzione a non avvicinare troppo il phon alla pelle che rischierebbe di rompersi. Terminata questa operazione passate con cura un panno asciutto e pulito su tutta la superficie. Evitare nel modo più assoluto di mascherare gli odori sui capi in pelle con del profumo, sortirete solo l’effetto contrario e inoltre a lungo andare correrete il rischio di danneggiarli.