Come diventare fashion blogger

Fashion blogger non si diventa subito e per caso. Servono buone doti e una serie di tips ad hoc, vediamo insieme quali.

chiudi

Caricamento Player...

Le fashion blogger sono uno dei fenomeni del web in via sempre crescente. Amate, criticate, seguitissime, ma sempre sulla cresta dell’onda. Parlano di moda, tendenze e trend della fashion life.

Ma come si fa a diventare una fashion blogger? Da dove cominciare?

La pià famosa di tutte è Chiara Ferragni, la quale ormai pratica quest’attività da anni ed è seguita da moltissime adepte. Se desiderate seriamente lavorare nel campo della moda e pensate di essere portate per dispensare consigli e seguire reportages, aprire un fashion blog è decisamente buon modo per farsi conoscere e iniziare a crearsi un nome.

Scegliete innanzitutto una piattaforma e aprite un blog. C’è da stargli dietro parecchio, in quanto a grafica e aggiornamenti costanti.

Le immagini devono essere di ottima qualità, nozioni di Photoshop o programmi similari non sarebbero male. E poi non copiate dagli altri blog. Assolutamente da non fare, sarete tacciate subito come inaffidabili e la vostra carriera verrà troncata ancor prima di cominciare.

Fate community, usate parole chiave strategiche, siate ironiche e mai noiose, punta ai brand seguendoli sui social network e notificando loro i tuoi nuovi articoli in cui tratti i loro prodotti. Pubblicità? Sì, grazie. Utilizza i motori di ricerca, linkando banner che porteranno click e usa biglietti da visita reali, da distribuire negli atelier quando vai a fare shopping per fare in modo di reclutare adepte.

Tenete sempre d’occhio le statistiche e non demordete, in barba ai commenti negativi – che possono comunque aiutarvi a crescere.