Come decorare tazza con decoupage

Il decoupage è davvero un hobby carino anche per coloro che non sono avvezze al fai-da-te. Come decorare una tazza, ad esempio?

chiudi

Caricamento Player...

E’ davvero facilissimo! La tazza è uno dei primi oggetti che si scelgono da personalizzare e da colorare. Infatti è una forma semplice ed un oggetto che si usa quotidianamente, quindi ogni giorno, vedendola, potremo essere fiere del nostro operato!

Se abbiamo figli, è carino condividere con loro questa decorazione, i piccoli si divertiranno da morire con colori, immagini e pennelli! Vediamo un pochine come fare.

Prima di tutto procuriamoci una tazza – preferibilmente grande, di quelle da colazione, per avere più spazio libero su cui lavorare – della colla, un paio di pennelli, acqua e ovviamente la vernice finale lucida.

Scegliamo le immagini che preferiamo su delle riviste o procuriamoci della carta per decoupage apposita nei negozi di fai-da-te. Tutti infatti hanno un angolo dedicato agli hobbies casalinghi, decoupage compreso, e nei più forniti c’è davvero un’ottima scelta di carte leggerissime e di vernici simpatiche.

Una volta selezioniamo le immagini, con la colla per ceramica e uno dei pennelli, procediamo con l’incollare i ritagli alla tazza. Mescolando la colla con un po’ d’acqua perché sia fluida, immergiamoci direttamente i ritagli, dopodiché incolliamole sulla tazza, aiutandoci con il pennello.

Una volta realizzato il nostro bel collage, finalizziamo e fissiamo il tutto con la vernice trasparente lucida. Questa ci aiuterà a rendere anche brillantissimo il nostro lavoro!